Come scegliere il miglior macinacaffè per un ottimo caffè espresso

miglior macinacaffè per un ottimo espresso

Quello del caffè è un piacere, se non un vero e proprio culto per decine di italiani. Ma come fare un ottimo espresso? Meglio acquistare delle capsule già pronte, o macinare il proprio caffè in prima persona? Qual è la differenza?

Esistono varie scuole di pensiero, tuttavia possedere un macinacaffè, e dunque macinare il caffè in casa porta ad alcuni vantaggi:
– Il caffè in grani costa generalmente di meno rispetto alle miscele già pronte.
– I grani macinati consentono la preparazione di un caffè dal sapore più corposo e gradevole.
– È possibile scegliere la qualità di caffè desiderata, la finezza della macinatura, e tante altre piccole accortezze.

Inoltre il caffé in chicchi gode di una conservazione nettamente migliore rispetto a quello in polvere, che non è da sottovalutare, perciò ti lascio di seguito un’interessante articolo che spiega come conservare il caffè di ogni tipo. Se comunque vuoi sentire anche l’altra scuola di pensiero, abbiamo preparato un articolo focalizzato sulle migliori macchine per il caffè a cialde che ti daranno l’opportunità di assaggiare ottimi espressi senza alcuna fatica.

In questo breve articolo vogliamo quindi indicarvi quelli che sono i migliori modelli di macinacaffè elettrico che potete acquistare su Amazon.

 

Bosch MKM6003

Bosch MKM6003, Macina caffè elettrico

Prodotto decisamente elegante e dal prezzo contenuto (si parla di poco più di 20 Euro), questo macinacaffè elettrico marca Bosch si configura come il prodotto ideale per qualunque esigenza. Può macinare fino a 75 grammi di caffè; sia la lama che il recipiente sono in acciaio e il fondo è leggermente inclinato, per consentire una macinatura accurata e uniforme, senza la formazione di grumi.

Il funzionamento è estremamente semplice. Tutto quello che dovrete fare sarà inserire i grani all’interno del recipiente, chiudere il coperchio facendo scattare la sicura e premere il pulsante d’accensione, spegnendo l’apparecchio manualmente quando la polvere raggiungerà la consistenza desiderata. Per ragioni di sicurezza è possibile accendere il prodotto solamente quando il coperchio è inserito.

Certamente, il prodotto ha qualche piccolo lato negativo: non è possibile automatizzare il processo di macinatura (come già accennato è necessario accendere e spegnere l’apparecchio a mano; non sono presenti timer né programmi che consentano di scegliere la velocità delle lame), e il cavo per la connessione alla corrente è un po’ corto. Tuttavia, si tratta senza dubbio di piccolezze facilmente risolvibili.

Prezzo Bosch MKM6003

 

Aicok Coffee

Aicok Macinacaffé Coffee Grinder, Elettrico Macinacaffè

Proseguiamo con questo macinacaffè marca Aicok, per certi aspetti molto simile al precedente prodotto Bosch. Dalla potenza di 150 watt, un corpo in plastica rigida e lame e cestello in acciaio, il macinacaffè Aicok può arrivare a contenere fino a 65 grammi di caffè in grani, macinandoli finemente. Il prodotto è alto poco meno di 20 cm: poco ingombrante e collocabile su qualunque ripiano della cucina.

Anche in questo caso, il funzionamento è piuttosto intuitivo. È necessario inserire all’interno del cestello la quantità desiderata di caffè, chiudere il coperchio e premere il pulsante di accensione, mantenendo la pressione. Grazie alle due lame d’acciaio, generalmente non sono necessari più di 20 secondi per arrivare a completa macinatura. Una volta raggiunta la consistenza desiderata – è possibile controllarla grazie al coperchio trasparente – non vi resterà altro da fare che rilasciare il pulsante e attendere che le lame si siano fermate per poter aprire il coperchio.

Nonostante il buon rapporto qualità prezzo (anche in questo caso stiamo parlando di un apparecchio dal costo di poco superiore a 20 Euro), anche il macinacaffè Aicok possiede alcuni lati negativi. Anzitutto, la mancanza di un sistema di sicurezza vero e proprio: dovrete dunque essere cauti e aprire il coperchio solamente una volta rilasciato il pulsante e fermate le lame. Secondariamente, il funzionamento del tutto manuale, senza la possibilità di utilizzare programmi predefiniti o regolando la durata di rotazione delle lame.

Aicok Coffee prezzo

 

ANMER CG-8120

ANMER Coffee Grinder CG-8120 Elettrico Macinacaffè

Della stessa fascia di prezzo, ma leggermente più piccolo dei precedenti, il macinacaffè Anmer si configura come la perfetta tipologia di prodotto portatile, da poter utilizzare anche in vacanza o in trasferta. Corpo in plastica rigida e cestello e lame in acciaio, è possibile inserirvi circa 40 grammi di chicchi di caffè, altre tipologie di grani o frutta secca come un vero e proprio robot da cucina.

Il funzionamento è analogo al precedente modello: inserire il caffè nel cestello, chiudere il coperchio facendo scattare la sicura e premere il pulsante d’accensione, presente sullo stesso, per far roteare le lame. Rilasciare il pulsante una volta raggiunta la consistenza desiderata.
Degna di nota è l’attenzione posta dal produttore riguardo la sicurezza. Difatti, ponendo l’interruttore sul coperchio del macinacaffè sarà virtualmente impossibile utilizzarlo da aperto, con il rischio di ferirsi.
Inoltre, è presente un dispositivo di anti-surriscaldamento grazie al quale, se l’apparecchio raggiunge elevate temperature, si spegne riaccendendosi solo a raffreddamento avvenuto.

Tra i lati negativi, il fatto di non poter smontare il cestello, rendendo dunque leggermente difficoltosa la pulizia dello stesso. Tuttavia, in dotazione vengono forniti due pennellini, in modo da poter rimuovere la polvere accumulatasi sul fondo anche senza l’uso di acqua e sapone.

ANMER CG-8120 prezzo

 

Caffetiamo Arendo

Robot da cucina Caffetiamo

Ottimo prodotto marca Arendo, il macinacaffè elettrico Caffettiamo possiede una linea decisamente elegante – con tanto di piedini antiscivolo per garantire una buona presa su qualunque tipo di superficie –  e, aspetto da non trascurare, è smontabile. Pertanto, sarà possibile rimuovere il cestello dal corpo motore per poterlo lavare a mano; possibilità che con i precedenti modelli non era contemplata.

L’apparecchio viene inoltre dato in dotazione con due cestelli: un modello a due lame, per poter tritare il caffè in maniera grossolana, e un modello a quattro lame, per ottenere una macinatura più fine. Il coperchio è trasparente, in modo da poter controllare lo stato della macinatura, e l’interruttore è posto su di esso, da mantenere premuto per far girare le lame. Altrettanto, non sarà possibile utilizzarlo senza coperchio inserito, per ragioni di sicurezza. L’apparecchio può macinare fino a 65 grammi di chicchi di caffè per volta.

Tra i difetti, il non poter automatizzare il processo di macinazione.
Il costo è di circa trenta Euro.

Caffetiamo Arendo prezzo

 

Graef CM 702

Graef CM 702 macinacaffè

Chiudiamo con un prodotto di fascia alta. Il macinacaffè Graef CM 702 è un apparecchio adatto sia all’uso casalingo, sia all’uso professionale, all’interno di bar e locali. Le dimensioni sono piuttosto generose (si parla di circa 38 centimetri in altezza), tuttavia il design contenuto lo rende adatto ad essere riposto senza particolari problemi.

Il funzionamento è molto semplice. Il caffè in grani va inserito all’interno dell’apposito cestello, che andrà a sua volta agganciato al corpo macchina. Dunque, bisognerà premere il tasto di accensione, mantenendo la pressione per il tempo desiderato.
Lo spessore del caffè macinato può, inoltre, venire selezionato tramite l’apposito regolatore, presente sul corpo macchina.
Il macinato può dunque essere fatto cadere direttamente nel portafiltro della propria macchina per il caffè, o all’interno di un barattolo, mediante il tubicino integrato e senza dover rimuovere a mano il cestello.

Anche qui, tuttavia, manca un sistema di automatizzazione, e modificare l’apparecchio per aumentare la finezza del macinato potrebbe risultare leggermente macchinoso.

Graef CM 702 prezzo


Se sei un amante del caffè non puoi quindi perderti in nessun modo la qualità e l’intensità dei chicchi appena macinati, ti assicuro che la differenza si sente subito a partire dalla prima tazzina di espresso!

Per qualsiasi domanda o suggerimento scrivici un commento qui sotto e saremo felici di aiutarti o di valutare una qualsiasi alternativa che desideri proporci, e se pensi che questo articolo possa tornare utile a qualche tuo amico, condividici su Facebook!

 

Luca Oropallo

Webmaster di ScontiLampo e redattore e collaboratore di I Love Videogames. Studente di Informatica e appassionato del mondo Geek e Nerd.

Rispondi